Medico alpinista precipitato sulla montagna in Pakistan: caricato sull'elicottero, è salvo

Il suo amico gli è stato vicino

Francesco Cassardo, medico 30enne di Rivoli

"Francesco è sull'elicottero verso Skardu. Cala scende a piedi! Grazie mille a tutti, grazie di cuore!". Con queste parole su Facebook, intorno alle 4.30 di questa mattina, lunedì 22 luglio 2019, Cala Cimenti, suo compagno di cordata che lo aveva vegliato a lungo, ha dato la notizia che il medico 30enne rivolese Francesco Cassardo è stato finalmente soccorso dopo una lunghissima attesa.

Nell'ospedale della località pakistana ora l'alpinista, rimasto ferito durante la discesa dal Gasherbrum VII, verrà curato. "Sono dispiaciuto di aver lasciato solo Francesco sull'elicottero - ha aggiunto Cimenti - ma non ho potuto fare diversamente".

La situazione viene comunque monitorata dall'ambasciata italiana in Pakistan e dal ministero degli esteri.

Numerosissimi, su Facebook, i messaggi di sollievo degli amici di Cassardo e anche di ringraziamento a Cimenti per essergli stato vicino in un momento tanto difficile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Il vento fa sobbalzare l'auto, la conducente perde il controllo: vettura finisce fuori strada

  • Raffica di vento fa crollare una porzione di muro condominiale: strada chiusa al traffico

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

Torna su
TorinoToday è in caricamento