Cercatore di funghi si perde nei boschi, salvato dal "Drago 66"

Si era perso ma per sua fortuna il cellulare prendeva ancora ed è riuscito ad avvisare i soccorsi. L'uomo, un 58enne, è stato portato al pronto soccorso per leggere escoriazioni e una frattura alla mano

I vigili del fuoco di Torino hanno salvato un cercatore di funghi di 58 anni che nella giornata di ieri si era perso tra i boschi di Carrega Ligure, nell'alessandrino. L'elicottero "Drago 66" è partito dal capoluogo piemontese e in un paio di ore l'uomo è stato trovato e messo in salvo.

Per fortuna del cinquantottenne il suo cellulare prendeva ancora la rete ed è riuscito a mettersi in contatto con i soccorsi. I pompieri, dopo aver individuato la zona, hanno richiesto l'ausilio del nucleo elicotteri.

Il cercatore di funghi, residente in provincia di Alessandria, è stato portato infine al pronto soccorso per leggere escoriazioni e una probabile frattura alla mano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento