Allarme nella notte: mamma trova l'auto del figlio lungo il torrente, i vigili del fuoco lo salvano

Ragazzo in stato confusionale

I mezzi dei vigili del fuoco intervenuti per il soccorso

Allarme nella notte di oggi, giovedì 26 luglio 2018, sulla strada provinciale 64 che unisce Vistrorio a Strambinello, costeggiando il torrente Chiusella.

Intorno alle 2 la mamma di un disabile psichico italiano di 24 anni, residente a Lugnacco, ha chiamato i soccorsi poiché il figlio non era tornato a casa e aveva trovato la sua auto lungo il corso d'acqua.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno portato in salvo il ragazzo, che era in stato confusionale. Il tratto dove era caduto o si era gettato era fortunatamente con acqua bassa e il soccorso non ha presentato particolari problemi. Il giovane è stato poi caricato su un'ambulanza e trasportato all'ospedale di Ivrea. Le sue condizioni non sono gravi.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Settimo Vittone.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Gravissimo incidente in autostrada: un morto e sei feriti, tratta chiusa tre ore

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento