Cane sale sul tetto di una casa: il salvataggio tra coccole e croccantini

E gli applausi della folla

Un momento dell'intervento di recupero di Nabù

Singolare intervento dei vigili del fuoco nel pomeriggio di ieri, venerdì 28 dicembre 2018, in via Badini Confalonieri. 

Una chiamata giunta alla centrale, infatti, aveva avvisato della presenza di un animale sul tetto di una casa di due piani. Non si trattava del solito gatto, ma di una cagna bianca e nera, chiamata Nabù, che era terrorizzata. 

Ad accompagnare i pompieri è stato il padrone dell'animale, che ha indossato caschetto e imbragatura e si è armato di croccantini e snack.

Alla fine l'operazione è riuscita. La cagnona è stata assicurata al guinzaglio ed è stata portata a terra con il cestello, tra gli applausi della folla incuriosita.

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento