Ladri nelle ville: rubati anche i regali di Natale

Oltre a soldi e oggetti preziosi

Immagine di repertorio

Non si placa l'ondata di furti in abitazione nella zona del Canavese. Gli ultimi in ordine di tempo sono quelli avvenuti a Strambino qualche giorno fa.

I "topi d'appartamento" hanno preso di mira due villette nel tardo pomeriggio, a dimostrazione che i ladri pedinano i proprietari e agiscono quando sono certi che non siano in casa.

Oltre a rubare soldi e gioielli, in un caso hanno addirittura portato via i regali che erano presenti sotto l'albero, scartandoli tutti e prediligendo, ovviamente, quelli più preziosi e facilmente "piazzabili".

Come detto, episodi simili sono avvenuti nell'ultimo periodo anche ad Agliè, Ozegna, Feletto e Caluso. I carabinieri non smettono di dare un nome e un volto agli autori delle razzie, intensificando i posti di blocco e i controlli del territorio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Coronavirus, altri tre casi a Torino: salgono a quattro i contagi in Piemonte

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

Torna su
TorinoToday è in caricamento