I 'cannibali' delle auto non risparmiano neppure le suore: la loro Panda trovata senza le portiere

Probabile furto su commissione

La Fiat Panda delle suore dopo il furto delle portiere (foto da Facebook di Roberto Genisio)

I cannibali delle auto non risparmiano neanche le suore. Martedì 23 ottobre 2018, parcheggio di via Rossi Sebastiano in frazione Pasquaro di Rivarolo Canavese: la Fiat Panda di proprietà della congregazione dell'Immacolata Concezione di Ivrea è stata trovata senza due delle quattro portiere (quelle sulla fiancata sinistra), portate via nottetempo dai ladri.

Ad accorgersi dell'accaduto sono state le stesse religiose, che come ogni mattina si stavano recando a messa nel centro cittadino. Hanno dovuto rinunciare e chiamare i carabinieri. Sembrerebbe un furto di pezzi di ricambio su commissione, anche se non si esclude la pista dell'atto vandalico contro le religiose, che saranno costrette a restare a piedi finché il veicolo non verrà riparato o sostituito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento