Donna trovata nella Dora: era scomparsa da casa sabato

I vigili del fuoco hanno recuperato dal fiume Dora, nella campagna di Vische, il cadavere di una donna scomparsa da casa ad Ivrea

Pochi giorni di ricerche e la donna scomparsa sabato ad Ivrea è stata ritrovata. Il suo corpo, ormai privo di vita, è stato recuperato nelle campagne di Vische, all'interno del fiume Dora.

La certezza che si tratti proprio di G.G., 55 anni, è stata data dalla figlia, la quale ha riconosciuto la madre. La figlia, la stessa persona che aveva presentato la denuncia presso i Carabinieri preoccupata di non vedere più la donna, è ora distrutta e ancora non capisce i motivi dell'estremo gesto.

Per recuperare il corpo è stato necessario l'intervento di un elicottero dei Vigili del Fuoco con il verricello, un gancio utilizzato per trasportare oggetti anche pesanti.

"Perdonatemi…" questo il messaggio lasciato dalla donna nell'auto ritrovata tra gli alberi. Il biglietto ha fatto da subito pensare ad un suicidio, ipotesi che ancora ora sembra essere la più probabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento