Donna trovata nella Dora: era scomparsa da casa sabato

I vigili del fuoco hanno recuperato dal fiume Dora, nella campagna di Vische, il cadavere di una donna scomparsa da casa ad Ivrea

Pochi giorni di ricerche e la donna scomparsa sabato ad Ivrea è stata ritrovata. Il suo corpo, ormai privo di vita, è stato recuperato nelle campagne di Vische, all'interno del fiume Dora.

La certezza che si tratti proprio di G.G., 55 anni, è stata data dalla figlia, la quale ha riconosciuto la madre. La figlia, la stessa persona che aveva presentato la denuncia presso i Carabinieri preoccupata di non vedere più la donna, è ora distrutta e ancora non capisce i motivi dell'estremo gesto.

Per recuperare il corpo è stato necessario l'intervento di un elicottero dei Vigili del Fuoco con il verricello, un gancio utilizzato per trasportare oggetti anche pesanti.

"Perdonatemi…" questo il messaggio lasciato dalla donna nell'auto ritrovata tra gli alberi. Il biglietto ha fatto da subito pensare ad un suicidio, ipotesi che ancora ora sembra essere la più probabile.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento