Rissa nel cortile del condominio: uomo preso a sprangate finisce in ospedale, tre sono scappati

Un altro ferito in modo lieve

Il condominio Atc di via Sospello 163

Rissa con bastoni e spranghe nel pomeriggio di oggi, giovedì 13 febbraio 2020, nel cortile del condominio di edilizia pubblica di via Sospello 163.

Quando la polizia è arrivata sul posto gli agenti della polizia hanno trovato due uomini mentre gli altri partecipanti, almeno tre, erano  scappati. Uno, italiano di 39 anni, era a terra ed è stato trasportato in ambulanza all'ospedale Giovanni Bosco con ferite alla testa e al volto per le sprangate subite. Le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di vita. Il secondo, italiano di 26 anni, aveva qualche contusione ed è sottoposto all'obbligo di firma.

È possibile che i due gruppi (quello dei due trovati sul posto e quello scappato) avessero litigato per questioni relative alla tossicodipendenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenute le volanti del commissariato Madonna di Campagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

Torna su
TorinoToday è in caricamento