L'eredità non è divisa in parti uguali, rissa al cimitero tra i parenti della defunta

Denunciato uno dei figli

Il cimitero Monumentale

Rissa a sprangate dopo un funerale nel pomeriggio di ieri, venerdì 28 febbraio 2020, al cimitero Monumentale. Protagonisti dell'accaduto i figli della defunta, una ultraottantenne. Fattore scatenante: la divisione dell'eredità (che evidentemente non è stata in parti uguali) e chi avrebbe dovuto pagare il funerale.

Alla zuffa, avvenuta all'ingresso di via Varano sotto gli occhi di numerosi visitatori del camposanto, hanno partecipato una ventina di persone tra cui i tre figli della donna. Uno di loro, un 49enne italiano, è stato denunciato per minacce. L'uomo aveva raccolto una spranga da 70 centimetri da terra.

Un'altra signora, anche lei sull'ottantina, si è sentita male ed è stata trasportata all'ospedale Giovanni Bosco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per tutti gli altri partecipanti, non essendo stata rilevata in flagranza, sarà possibile procedere a querela contro chi ha provocato loro danni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

Torna su
TorinoToday è in caricamento