Rissa in Barriera tra due bande di africani: «Fermate questi delinquenti»

Le due gang sono affrontate in strada, usando i bidoncini della raccolta differenziata e le bottiglie di vetro come armi

Notte di fuoco per Barriera di Milano. Una rissa tra nordafricani ha gettato il quartiere nel panico. «E’ cominciato tutto intorno alle ore 22» racconta un residente di via Scarlatti che nel fine settimana ha dovuto fare i conti con l’ennesima rissa tra bande rivali.

Due gruppi di nordafricani – non più di sei-sette uomini - si sono affrontate in strada, usando i bidoncini della raccolta differenziata e le bottiglie di vetro come armi. «Qualcuno ha preso a calci i bidoni e li ha scaraventati al suolo. Altri hanno preso delle bottiglie e hanno cominciato a lanciarle per aria».

Sul posto, allertata da alcune famiglie è poi sopraggiunta la polizia. All’arrivo della pattuglia i ragazzi nordafricani hanno levato le tende, prima di ricomparire una mezz’oretta dopo. Prendendosela, stavolta, con alcuni spacciatori. «Viviamo in un incubo – continuano i residenti – e non riusciamo a liberarci di questa gentaglia».

Potrebbe interessarti

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

  • Peperoncino: tutti i rimedi al bruciore

  • Pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

Torna su
TorinoToday è in caricamento