Cantiere fermo da 15 mesi, da maggio riprendono i lavori al grattacielo della Regione

E' stata firmata una bozza di accordo, siglata dal presidente della Regione Sergio Chiamparino, dalla società Cmb e dal Monte dei Paschi di Siena

Immagine di repertorio

I lavori di costruzione del grattacielo della Regione Piemonte potranno riprendere a partire da inizio maggio, dopo 15 mesi di agonia.

A tal proposito è stata firmata una bozza di accordo per la riapertura del cantiere, siglata dal presidente della Regione Sergio Chiamparino, dalla società Cmb che si farà carico di proseguire i lavori e dal Monte dei Paschi di Siena

Lo ha annunciato, in I Commissione il vicepresidente della Regione Piemonte, Aldo Reschigna, spiegando come verranno ufficialmente separate le responsabilità del contratto precedente.

La Regione non avrà la responsabilità dei danni causati dal fermo di cantiere. E rispetto al contratto iniziale, vengono aggiunti due milioni per le difformità contabili riscontrate.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Travolto un ciclista, l’investitore si ferma poi riparte: è giallo

  • Politica

    Quartiere Falchera, nasce la nuova Cittadella dello Sport

  • Cronaca

    Il bancomat esplode e il boato sveglia i residenti: ladri fuggiti a mani vuote

  • Attualità

    Passaggio del Giro d'Italia nel Torinese: variano alcune linee Gtt

I più letti della settimana

  • Un po' di amaro nella festa della Juventus: tir di tifosi coinvolto in un incidente, sei feriti

  • Precipita nel vano ascensore durante la riparazione di un guasto: morto

  • Trovata senza vita negli uffici della sua azienda, il paese è in lutto

  • Un destino infame per il povero Mattia, morto come il papà: "Un ragazzo meraviglioso"

  • Scontro frontale fra due auto: donna muore intrappolata tra le lamiere

  • Moto contro auto all'incrocio: morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento