Una discarica con grossi sacchi pieni di macerie e frammenti, area sequestrata nella ditta

I carabinieri del Noe sono intervenuti in un capannone a Villar Perosa. La situazione si protraeva così da anni

I grossi sacchi scoperti dai carabinieri all'interno della ditta

Una discarica con oltre 200 grossi sacchi contenenti polveri di lavorazione o frammenti di componenti ceramici (oltre che parti metalliche) e altri sacchi pieni di macerie sono state scoperte dai carabinieri del nucleo operativo ecologico di Torino all'interno dell'area di una ditta attiva nella produzione di isolanti a Villar Perosa.

L'area, ampia 130 metri quadri, e i rifiuti, pesanti circa 150 tonnellate, sono stati sequestrati e si è invitata la ditta a procedere al loro smaltimento. Della situazione è stata informata la procura di Torino.

La situazione, secondo quanto accertato, è sempre la stessa da anni ed è proseguita anche dopo il cambio di proprietà dell'azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento