Dispiegamento di uomini e mezzi, non si trova un cadavere nello Stura

Nel primo pomeriggio di sabato è partita la segnalazione ai vigili del fuoco, ma le ricerche non hanno dato risultati

Foto di Andrea Cherchi

Le ricerche dei vigili del fuoco e della polizia si sono protratte per tutto il pomeriggio di sabato lungo le sponde dello Stura, ma della presenza di un cadavere nemmeno l’ombra.

La segnalazione era partita da una chiamata ai vigili del fuoco intorno alle 14 di sabato quando un uomo avrebbe avvistato un morto nel fiume.

Per ore i sommozzatori dei vigili del fuoco hanno lavorato per scandagliare il fondale senza ottenere riscontri. L’area sorvolata, anche da un elicottero, è quella compresa tra i ponti di corso Giulio Cesare e corso Vercelli.

Le ricerche non proseguiranno nella giornata di lunedì.


Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Come combattere la piaga dei punti neri

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento