Dispiegamento di uomini e mezzi, non si trova un cadavere nello Stura

Nel primo pomeriggio di sabato è partita la segnalazione ai vigili del fuoco, ma le ricerche non hanno dato risultati

Foto di Andrea Cherchi

Le ricerche dei vigili del fuoco e della polizia si sono protratte per tutto il pomeriggio di sabato lungo le sponde dello Stura, ma della presenza di un cadavere nemmeno l’ombra.

La segnalazione era partita da una chiamata ai vigili del fuoco intorno alle 14 di sabato quando un uomo avrebbe avvistato un morto nel fiume.

Per ore i sommozzatori dei vigili del fuoco hanno lavorato per scandagliare il fondale senza ottenere riscontri. L’area sorvolata, anche da un elicottero, è quella compresa tra i ponti di corso Giulio Cesare e corso Vercelli.

Le ricerche non proseguiranno nella giornata di lunedì.


Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento