Corso Unità d'Italia, il monumento all'Autiere restaurato entro l'anno

L'opera d'arte, realizzata nel 1965, necessità da tempo di un intervento di manutenzione

Il monumento all'Autiere

Il monumento all'Autiere di corso Unità d'Italia sarà restaurato. Lo ha confermato Francesca Leon, assessora alla Cultura del Comune di Torino: " Per l’anno in corso sono stati allocati 100mila euro per interventi di manutenzione ordinaria e il monumento oggetto dell'interpellanza (presentata da Silvio Magliano, capogruppo dei Moderati, ndr) potrà rientrare nel computo dei manufatti che ne beneficeranno. Entro l’estate - ha aggiunto - appalteremo i lavori. Il Monumento all’Autiere è in effetti, in diverse parti ammalorato, per quanto non vi sia pericolo per la tenuta strutturale del manufatto. Un intervento è comunque necessario, sia nelle parti in muratura sia nelle parti in bronzo”. 

Entro i primi mesi del 2018 dunque, l’opera - realizzata nel 1965 dall’architetto Renato Costa e dallo scultore Goffredo Verginelli, con la collaborazione dell’ingegnere Renato Giannini e attualmente in più punti rovinata - sarà restituita alla cittadinanza nelle sue condizioni estetiche originarie.

" È giusto - ha commentato Magliano - che l’amministrazione si faccia carico di monumenti che, come questo, rappresentano pagine della storia del nostro paese, e che hanno dunque una rilevanza simbolica oltre che estetica. Mi auguro che entro l’anno in corso il monumento possa recuperare la sua piena fruibilità e le originali condizioni estetiche e strutturali". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento