Nuove regole per i campi nomadi, sgombero per chi brucia l'immondizia

Il diktat del sindaco

Immagine di repertorio

Il sindaco Appendino ha presentato in circoscrizione Sei, al consiglio aperto di martedì 25 giugno, le nuove regole per i campi rom. di una sorta di affitto annuale per chi vive nel campo stesso pari a circa 600 euro.

Spicca in primis la richiesta di pagamento di una sorta di affitto annuale per chi vive nel campo, pari a circa 600 euro.

Al vaglio c’è  l'istituzione di un rappresentante per ogni area, che sia punto di riferimento per il Comune e interlocutore nella quotidianità del campo. E poi l’azzeramento dei fumi tossici, tema tanto caro ai cittadini, e la tutela dei minori. Chi viene beccato a fare accattonaggio dovrà risponderne.

Non manca nemmeno il capitolo legalità: ma chi la farà rispettare? Questa la domanda che si pongono residenti e comitati di zona. In previsione anche l'obbligo di essere in possesso di documenti regolari o di un permesso di permanenza sul territorio. Inoltre chi ha condanne per reati rischierà l’allontanamento. Così come coloro che non manderanno i figli a scuola.

Neanche da dire il no alla costruzione di baracche abusive. Tra agosto e settembre, infine, via ad una prima bonifica di strada Aeroporto e via Germagnano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento