Rave-party improvvisato sulle sponde del Chisone: 147 giovani denunciati

I carabinieri intervengono a Osasco, dove era stata organizzata la maxi-festa a base di musica a tutto volume

immagine di repertorio

Rave-party improvvisato nel fine settimana sulle sponde del torrente Chisone a Osasco.

Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 agosto sono stati circa 150 giovani a occupare abusivamente un terreno per organizzare una festa a base di musica techno a tutto volume.

I partecipanti, però, sono stati quasi tutti identificati dai carabinieri: si tratta di 147 persone, che sono state denunciate per i reati di invasione di terreni e disturbo della quiete pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

  • Incidente di cantiere: autostrada chiusa in un senso, previsione riapertura in 48-72 ore

Torna su
TorinoToday è in caricamento