Rapina con spray urticante a Mazzé, sei persone in ospedale

Non si tratterebbe di una sostanza pericolosa, ma sono stati portati ugualmente in ospedale le sei persone spruzzate con spray urticante durante la rapina ad una tabaccheria a Mazzé

Sei persone sono finite in ospedale dopo la rapina a una tabaccheria di Mazzé nel corso della quale i criminali hanno utilizzato dello spray urticante per rendere più agevole la fuga. Non si tratta, tuttavia, di una sostanza pericolosa per la salute, come hanno verificato i vigili del fuoco.

Ad effettuare il colpo, portando via alcune migliaia di euro in contanti, valori bollati e sigarette, è stato un commando composto da quattro persone travisate con passamontagna, due delle quali armate di fucile. Indagano i carabinieri. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento