Rapina violenta in tabaccheria, il titolare colpito col calcio della pistola

Bandito in fuga col bottino

La tabaccheria di via Martiri della Libertà, in cui è avvenuta la rapina

Rapina nella tabacchieria di via Martiri della Libertà 50 a Nichelino nella serata di ieri, mercoledì 3 aprile 2019.

Un bandito a volto coperto armato di pistola ha fatto irruzione nel locale all'orario di chiusura e ha minacciato il titolare. Di fronte a un suo tentativo di reazione lo ha colpito alla testa con il calcio dell'arma e poi si è impossessato dell'incasso della giornata. Infine, è scappato facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto, poco dopo, chiamati dalla vittima, sono arrivati i carabinieri della tenenza cittadina che hanno dato il via alle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento