Rapina un sala giochi: incastrato dalla perizia e arrestato

Le manette sono scattate per Luca P.: aveva già rapinato una tabaccheria di Chieri

Aveva già rapinato una tabaccheria ed era finito in carcere: adesso per Luca P., 36 anni di Chieri, sono di nuovo arrivate le manette.

Una perizia biometrica disposta dalla procura di Torino ha infatti appurato che si tratta del responsabile di un'altra rapina avvenuta in una sala giochi di Chieri lo scorso ottobre. Per Luca P. si sono così aperte di nuovo le porte del carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Tragedia in farmacia: stramazza a terra mentre è in attesa di comprare le medicine

Torna su
TorinoToday è in caricamento