Rapina alle Poste di Roletto, fuga con i soldi delle pensioni

Un uomo ha fatto irruzione nell'ufficio postale di Roletto, costringendo il direttore a consegnargli quasi 70 mila euro. Le indagini saranno difficili per l'assenza di telecamere

Questa mattina l'ufficio postale di Roletto, nel pinerolese, è stato rapinato. Un uomo, con il viso nascosto dal cappuccio della felpa, ha atteso l'arrivo del direttore delle poste e poi sotto la minaccia di una pistola l'ha costretto a consegnare il denaro che sarebbe stato utilizzato per pagare oggi le pensioni: in tutto 70 mila euro. Difficili le indagini dei carabinieri per l'assenza in zona di telecamere. (Ansa)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento