In sella a una bicicletta rapina i passanti, due colpi in 10 minuti: arrestato 

Il giovane ha anche opposto una forte resistenza agli agenti durante il trasferimento negli uffici della Questura e ha danneggiato l’auto della polizia

Immagine di repertorio

Prima ha derubato del cellulare un ragazzo nella zona della stazione di Torino Porta Nuova poi una ragazza in via Sant’Ottavio e infine è stato fermato da alcuni controllori GTT che hanno assistito al secondo episodio. Martedì sera, 10 settembre, il ladro in bicicletta, ha avvicinato alle spalle il malcapitato e gli ha strappato il telefono dalle mani con una mossa fulminea poi è fuggito in direzione centro città.

Circa 10 minuti dopo la scena si è ripetuta in via Sant’Ottavio: qui la vittima, una ragazza, è anche caduta a terra prima di essere derubata del cellulare. Sono stati alcuni controllori GTT a fermare l’autore del fatto e a consegnarlo alle forze dell’ordine. Gli agenti della Squadra Volante immediatamente giunti sul posto lo hanno perquisito e trovato anche in possesso del primo cellulare rubato, che è stato restituito al legittimo proprietario.

L’arrestato è un 22enne di origini maghrebine con numerosi pregiudizi di polizia per reati inerenti al patrimonio. Il giovane ha opposto una forte resistenza agli agenti durante il trasferimento negli uffici della Questura e ha danneggiato la Volante. Per questi motivi è stato arrestato per furto con strappo, rapina, resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per danneggiamento.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento