La rapina all'invalido era un'invenzione: denunciato per simulazione di reato

Forse aveva perso i soldi al gioco

immagine di repertorio

Era tutta una sua invenzione, probabilmente perché non sapeva come giustificare davanti ai familiari di avere perso i soldi al gioco. L'invalido italiano di 64 anni residente a Settimo Torinese che aveva denunciato, lo scorso 2 novembre 2017, di essere stato rapinato della pensione da due motociclisti è stato denunciato dai carabinieri per simulazione di reato. E ha ammesso le proprie colpe, anche se non ha voluto spiegare il perché.

La rapina, dunque, non è mai avvenuta e non esistono rapinatori che lo hanno seguito mentre era sulla sua carrozzella elettrica.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • cosa salta in mente alla gente...bisogna seguire sempre i consigli della famiglia...fratelli o sorelle che siano.

  • Avatar anonimo di Stanco stanco
    Stanco stanco

    le bugie hanno le gambe corte... essendo di una certa età dovrebbe saperlo.

  • ma bravoooo

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Intimidazioni e attentati, operazione contro la 'ndrangheta: 16 arresti

  • Cronaca

    Rapina nel supermercato: banditi armati di pistola fuggono col bottino

  • Cronaca

    Investita sulla ferrovia, circolazione bloccata

  • Cronaca

    Nascondevano la droga negli slip e vicino al bidone dell'immondizia: quattro arresti

I più letti della settimana

  • Daniele è stato ritrovato: un telespettatore chiama la trasmissione televisiva

  • Impresa Champions, Ronaldo festeggia al ristorante: per lui un'ovazione da star

  • Esce dall'ospedale e scompare nel nulla: che fine ha fatto Daniele?

  • Accoltella il vicino di casa al culmine di una lite su questioni condominiali: arrestato

  • Tragedia nel fiume: ripescato il corpo di un uomo, si è suicidato

  • Juventus-Atletico Madrid streaming e tv: dove vedere la partita di Champions League in diretta

Torna su
TorinoToday è in caricamento