Trova in cortile due banditi armati di fucile: rapinato

Portafogli e catenina

immagine di repertorio

Rapina a mano armata in una cascina di frazione Gerbido a Villareggia lo scorso mercoledì 30 agosto 2017. A denunciare l'accaduto ai carabinieri è stato il proprietario, un pensionato italiano di 69 anni, che ha raccontato di essersi trovato, poco prima dell'ora di cena, di fronte a due uomini incappucciati, uno dei quali imbracciava un fucile a canne mozze.

I malviventi hanno preteso dall'uomo il portafogli e la catenina che aveva addosso. Le urla della vittima li hanno convinti a non spingersi oltre, fuggendo a bordo di una moto di grossa cilindrata. L'uomo ha poi chiamato i carabinieri, ma per rintracciare i banditi era ormai troppo tardi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento