Rapina a mano armata in edicola: tre banditi in fuga

Pistola contro il titolare

immagine di repertorio

Tre banditi incappucciati hanno fatto una rapina in un'edicola-tabaccheria di San Benigno Canavese la sera di sabato 10 marzo 2018.

Uno dei tre era armato di pistola e ha puntato l'arma contro il titolare dell'esercizio, in via Carlo Alberto 3, chiedendo di consegnare tutto l'incasso della giornata visto che era l'orario di chiusura.

L'uomo ha messo in mano loro circa 2mila euro in contanti. A quel punto i banditi sono fuggiti a piedi facendo perdere le proprie tracce. 

Sul posto sono poi arrivati i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Chivasso e i colleghi della stazione di Volpiano, che hanno aperto le indagini sull'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Travolta da un'auto mentre attraversa la strada: morta sul colpo

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

  • Colpo grosso nella villa dell'imprenditore: i ladri portano via gioielli per 80mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento