Rapina al supermercato: identificato e arrestato. "L'ho fatto per pagare le dosi di droga"

Grazie alle telecamere

Un momento della rapina immortalato dalle telecamere del supermercato

Identificato e arrestato a metà febbraio 2019 l'autore della rapina al supermercato DPiù di via Galimberti 20 a Piobesi Torinese avvenuta lo scorso 19 gennaio.

Si tratta di un italiano di 47 anni di Nichelino, tossicodipendente, che ha raccontato di averlo fatto per poter comprare le dosi di droga che non poteva permettersi cul suo lavoro regolare.

L'uomo, che è stato identificato grazie alle telecamere interne all'esercizio commerciale, potrebbe essere l'autore di colpi analoghi avvenuti nella zona. Le indagini sono a cura dei carabinieri della compagnia di Moncalieri, che sono andati a prenderlo a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento