Rapina al supermercato: identificato e arrestato. "L'ho fatto per pagare le dosi di droga"

Grazie alle telecamere

Un momento della rapina immortalato dalle telecamere del supermercato

Identificato e arrestato a metà febbraio 2019 l'autore della rapina al supermercato DPiù di via Galimberti 20 a Piobesi Torinese avvenuta lo scorso 19 gennaio.

Si tratta di un italiano di 47 anni di Nichelino, tossicodipendente, che ha raccontato di averlo fatto per poter comprare le dosi di droga che non poteva permettersi cul suo lavoro regolare.

L'uomo, che è stato identificato grazie alle telecamere interne all'esercizio commerciale, potrebbe essere l'autore di colpi analoghi avvenuti nella zona. Le indagini sono a cura dei carabinieri della compagnia di Moncalieri, che sono andati a prenderlo a casa.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Gravissimo incidente in autostrada: un morto e sei feriti, tratta chiusa tre ore

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento