Sfondano il muro della farmacia e portano via la cassaforte

Una banda di ladri ha fatto sparire un forziere da una farmacia comunale di Samone, vicino Ivrea. I malviventi si sono portati via 10mila euro, l'incasso di tre giorni lavorativi

Hanno sfondato a colpi di piccone il muro nel retro della farmacia comunale di Samone, vicino ad Ivrea, riuscendo nell'impresa di portarsi via addirittura la cassaforte. Un colpo notevole, del valore di 10mila euro. Praticamente l'incasso degli ultimi tre giorni lavorativi. La banda, che ha agito intorno alle ore 2 della scorsa notte, aveva pianificato l'opera con molta attenzione, curando i minimi dettagli in modo da non lasciare tracce.

Sulla vicenda del forziere scomparso a Samone indaga da alcune ore anche il commissariato del comune di Ivrea. Gli agenti sono intervenuti sul luogo del furto, allertati da alcuni residenti della zona svegliati in maniera brusca dal rumore delle picconate contro il muro della farmacia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento