Rapina una banca e lascia dei soldi ai clienti: "Vi servono per la multa del parcheggio"

Un giovane è stato arrestato per aver rapinato una banca a San Benigno Canavese. Gli agenti lo hanno fermato in piazza Massaua per la targa contraffatta

Un ragazzo di 27 anni è stato arrestato dopo aver rapinato l'agenzia dell'Istituto Bancario Intesa San Paolo di San Benigno Canavese.

Il giovane è stato fermato da una pattuglia in servizio nei pressi di piazza Massaua: gli agenti hanno notato una Volkswagen Golf grigia, in cui l'ultima lettera della targa era palesemente contraffatta. Alla guida dell'auto hanno subito notato che c'era Andrea M., un giovane pluripregiudicato, il quale tentava di coprirsi il volto con una maschera in lattice e con la visiera di un cappello, particolare, quest'ultimo, che non è sfuggito alla Polizia. Intimato l'alt al giovane, gli agenti hanno perquisito l'auto trovando un coltello, alcuni oggetti utili per un travestimento e una cospicua somma di denaro pari a 94 mila euro in contante.

Il materiale sequestrato nell'auto del ventisettenne era stato utilizzato poco prima per compiere la rapina a San Benigno Canavese. Il giovane era entrato nell'istituto Intesa San Paolo in via Papa XXIII armato di coltello e con il volto celato da una maschera. Tramite minacce si era fatto consegnare i soldi del caveau dai dipendenti della banca, chiudendo questi ultimi a chiave nell'area ristoro una volta ricevuti i contanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima di darsi alla fuga aveva lasciato dei soldi a due clienti scusandosi per l'inconveniente e adducendo che sarebbero serviti per pagare l'eventuale contravvenzione per il loro divieto di sosta scaduto. Uscito dalla banca era salito sopra una Fiat 600, risultata successivamente anch'essa rubata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Fa il bagno in mare all'alba ma si sente male: giovane torinese perde la vita a Riccione

Torna su
TorinoToday è in caricamento