Rapina da 70mila euro, in ostaggio dipendenti e clienti della banca

I malviventi hanno fatto irruzione venerdì pomeriggio nella filiale della Banca d'Alba di corso Siracusa

Quattro rapinatori hanno tenuto in scacco i dipendenti e i pochi clienti che si trovavano nella filiale della Banca d'Alba di corso Siracusa, 234 riuscendo nel colpo perfetto.

Venerdì pomeriggio i malviventi hanno fatto irruzione verso le 15 con il volto travisato e armati di coltello. Hanno agito senza indugi e con estrema fermezza per poi fuggire con un bottino di circa 70mila euro.

Da veri professionisti del crimine hanno prima fatto sedere a terra tutti i clienti e quindi chiesto a un dipendente di riempire due borsoni di contanti. Sotto la minaccia dei coltelli hanno guadagnato l'uscita fuggendo in auto a tutta velocità.

Le indagini sono a carico dei carabinieri di Mirafiori e del nucleo investigativo del comando provinciale di Torino. I militari hanno acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza per individuare ogni elemento utile ad identificare gli autori del colpo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento