Rapina in un negozio di alimentari: titolare minacciato con un coltello

Ma il bottino è misero

Immagine di repertorio

Un uomo a volto coperto ha fatto irruzione nel negozio di alimentari di via Madama Cristina 69 nella giornata di martedì 13 novembre minacciando con un coltello il titolare, un bengalese di 50 anni.

L'uomo è stato costretto a dargli il poco denaro presente in cassa, appena 40 euro. Il bandito è poi fuggito a piedi riuscendo a far perdere le proprie tracce.

Subito dopo la rapina la vittima ha chiamato i carabinieri. Indagano gli uomini della compagnia San Carlo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambini investiti da un’auto: 3 finiscono in ospedale

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Trasporto pubblico locale, domani tram e bus si fermano per 4 ore

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Dal Torinese, il denaro veniva "ripulito" dopo un giro per il mondo: fratelli imprenditori nei guai

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento