A 15 anni si lancia dal balcone dopo una lite con i genitori

Non sarebbe in pericolo di vita il 15enne che nella serata di ieri si è lanciato dal secondo piano a Coassolo Torinese. E' ricoverato con diversi traumi al Cto di Torino

Dopo una lite con i genitori un ragazzo di 15 anni si è lanciato dal balcone al secondo piano della sua abitazione. E' successo ieri sera a Coassolo Torinese, a circa 40 chilometri dal capoluogo piemontese. Il ragazzo è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato con urgenza all'ospedale Cto di Torino dove, hanno valutato i medici, non sarebbe in pericolo di vita nonostante diversi traumi.

Il giovane ha compiuto il gesto poco dopo le 20.30 e in casa c'erano i genitori con cui, pare, avesse poco prima avuto una discussione. Oltre ai soccorsi sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri a cui spetterà il compito di capire il perché di un gesto così estremo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento