Ragazzino morso da una vipera: portato in ospedale con l'elicottero, viene salvato

Mentre i genitori stavano facendo arrampicata

Una vipera

Attimi di grande paura nella mattinata di oggi, martedì 13 agosto 2019, per un ragazzino tedesco 12enne che, mentre si trovava alla falesia di Traversella, è stato morso da una vipera mentre giocava in un prato.

Immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi, chiamati dai genitori, due appassionati di arrampicata che si stavano esercitando e lo hanno visto improvvisamente piangere.

Genitori e ragazzino hanno raggiunto il rifugio Bruno Piazza, da cui è stata avvisata la centrale operativa del 118. L'elicottero del 118, con a bordo un tecnico del soccorso alpino e speleologico, ha caricato il ferito e lo ha trasportato all'ospedale di Ivrea.

Una volta giunto nel presidio sanitario, gli sono state praticate tutte le cure necessarie affinché il veleno non fosse letale ed è stato salvato. Verrà dimesso in giornata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Carne e pesce in cattivo stato di conservazione: denunciato titolare di un negozio

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento