Lungo Stura Lazio, Amiat raccoglie 40 tonnellate di rifiuti

Nell'ambito del superamento del campo rom di Lungo Stura Lazio, sono state raccolte circa 40 tonnellate di rifiuti, in due sole giornate: il 17 e il 22 aprile

40 tonnellate di rifiuti. Tanti ce n'erano in Lungo Stura Lazio, nel nord di Torino, rimossi recentemente dall'area del campo rom. I lavori di sgombero e di rimozione, nell'ambito del superamento del campo, sono realizzati in collaborazione tra Amiat e la Città, la Prefettura e gli operatori delle varie associazioni.

In due giorni, tra il 17 aprile e il 22 aprile, sono stati raccolti e rimossi dall'area dove sorgeva il campo più di 40 tonnellate di rifiuti.

Il progetto attivo per Lungo Stura Lazio, definito "La città possibile", è stato finanziato con 5 milioni di euro, tratti da fondi europei. L'iniziativa è stata avviata a gennaio, e coinvolge 120 famiglie (circa 800 persone in tutto)

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento