Arrestato il pusher che nasconde la droga nel calzino: 200 dosi all’interno

I carabinieri hanno arrestato un gabonese di 30 anni con oltre 200 dosi di stupefacente nascoste in un calzino. È accaduto la notte scorsa al Parco del Valentino. I militari erano da tempo sulle tracce del “pusher del calzino” dopo aver scoperto, lo scorso 13 settembre, un nascondiglio della droga in una cavità del parco del Valentino.

Si trattava di un “punto di  ritiro e consegna” della droga ritenuto sicuro tra pusher per evitare i controlli delle forze dell’ordine. Grossista e spacciatore concordano luogo e ora della consegna e la merce viene lasciata nel punto stabilito. 

Ad arrestare il pusher gabonese sono stati i carabinieri della Compagnia San Carlo la notte scorsa quando il gabonese è stato individuato e fermato subito dopo aver prelevato il calzino dal deposito.

A luglio e ad agosto erano stati scoperti altri depositi in Lungo Dora Savona 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento