Prostituzione in un appartamento, locale sequestrato: affittuaria e proprietaria denunciate

In San Salvario

Il locale sequestrato

Gli agenti del Commissariato Barriera Nizza hanno posto sotto sequestro un appartamento, situato in via Petrarca, utilizzato per l’esercizio della prostituzione.

A seguito di un controllo a una cittadina albanese, gli agenti hanno appurato che la donna utilizzava l’alloggio come sede per la sua attività. La casa le era stata messa a disposizione da un’altra donna albanese, intestataria del contratto di locazione, con l’obbligo di pagare mensilmente e direttamente la proprietaria dell’immobile di nazionalità italiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto accertato, locataria e proprietaria dell’immobile verranno denunciate in stato di libertà per favoreggiamento della prostituzione. La donna albanese fermata è stata accompagnata presso l’Ufficio Immigrazione per la verifica della sua posizione sul Territorio Nazionale.    
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • L'eclissi penombrale della Luna Fragola: questa sera il vero spettacolo è nel cielo

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

Torna su
TorinoToday è in caricamento