Prostituzione in un alloggio: sequestrato l'appartamento, denunciato un uomo

Per favoreggiamento della prostituzione

Immagine di repertorio

 Un 61enne italiano è finito nei guai nei giorni scorsi, il 25 aprile. L’uomo, con precedenti di polizia, è stato denunciato per favoreggiamento della prostituzione dagli agenti del Commissariato Barriera Nizza. Gli agenti hanno prima sottoposto a controllo una donna, poi hanno accertato che la donna si prostituiva utilizzando un alloggio situato in via Tommaso Grossi. 

A seguito di accertamenti, gli agenti hanno verificato che il proprietario aveva affittato l’alloggio, con regolare contratto, al 61enne. L’appartamento era stato poi subaffittato, per la somma di 500 euro mensili, alla donna che lo utilizzava per la sua attività. L’alloggio è stato sottoposto a sequestro. 
 

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

Torna su
TorinoToday è in caricamento