Violenta e rapina prostituta. Arrestato 47enne in corso Orbassano

Un italiano di 47 anni, residente a Villarbasse, è stato arrestato per i reati di violenza sessuale, rapina aggravata e violazione di domicilio aggravata

Ha violentato una prostituta di 27 anni, l'ha rapinata e minacciata con un coltello e poi è andato da un'altra ragazza, forse, con le stesse intenzioni. Quest'ultima però, visto il coltello nella giacca dell'uomo, è riuscita ad allontanarlo e a chiamare le forze dell'ordine mettendosi in salvo.

Gli agenti di Polizia sono riusciti a rintracciare e fermare l'uomo, un italiano di 47 anni, in corso Orbassano. E' stato arrestato per i reati di violenza sessuale, rapina aggravata e violazione di domicilio aggravata. Quando è stato fermato nell'auto gli agenti hanno trovato il cellulare rubato alla prima ragazza, il coltello usato per minacciarla, due rotoli di nastro adesivo e alcune fascette di plastica.

L'arresto dell'uomo, residente a Villarbasse, in provincia di Torino, è avvenuto nella notte, poco dopo l'una e un quarto. Oltre alle manette per i reati di cui sopra, è indagato detenzione e porto abusivo d'arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento