Figlia morta nel parto e madre dieci giorni dopo: primario e due ginecologi dell'ospedale a processo

"Dimessa sottovalutando le sue condizioni"

Sara Festa, chierese morta a 39 anni, dieci giorni dopo la sua bimba Giorgia

Vanno a processo per duplice omicidio colposo il primario di ginecologia dell'ospedale Santa Croce di Moncalieri, Pier Luigi Montironi, e due ginecologi accusati dal procuratore aggiunto torinese Vincenzo Pacileo di avere avuto responsabilità nella morte di Sara Festa, 39enne di Chieri, avvenuta il 23 aprile 2017 (all'ospedale Molinette, dove era stata ricoverata in un secondo tempo), dieci giorni dopo quella della sua bambina Giorgia, partorita senza vita.

I medici avrebbero sottovalutato l’ipertensione arteriosa della donna che avrebbe provocato un’emorragia. E l'avrebbero anche dimessa dall'ospedale senza valutare approfonditamente il suo stato di salute.

Il processo, disposto dal giudice per l'udienza preliminare Sara Perlo nel corso dell'udienza tenutasi martedì 24 settembre 2019, si aprirà il 12 febbraio 2020.

I medici rinviati a giudizio sono assistiti dagli avvocati Cristina Airoldi, Maurizio Bortolotto, Domenico Calderone, Silvia Giancola, Fabrizio Mastro e Cosimo Maggiore. L’ospedale di Moncalieri è rappresentato dall’avvocato Giuseppe Caccavo. I familiari di Sara Festa sono invece rappresentati dall'avvocato Claudio Strata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stesso pm Vincenzo Pacileo aveva già disposto l'archiviazione per altri quattro medici dell'ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento