I ladri si divorano i cavi dei pali della luce. E il quartiere resta al buio

Sulla ciclabile del lungo Dora Agrigento sono stati rimossi i lampioni. Ci penserà Iren nelle prossime ore a ripristinare il guasto e ad accontentare i residenti

I golosi del rame ancora in azione, questa volta in circoscrizione Sette. Una banda di delinquenti è riuscita a rubare i cavi di un impianto d’illuminazione facendo saltare la luce di un intero quartiere. A farne le spese, neanche a dirlo, sono stati i residenti che hanno scoperto il fattaccio soltanto il giorno dopo. E chi è transitato durante una delle ultime mattine sul lungo Dora Agrigento avrà notato la clamorosa assenza dei pali della luce. E chi ci è passato di sera sarà rimasto impressionato dalla totale mancanza di luce. La colpa – secondo quanto trapelato nelle ultime ore – sarebbe da attribuire ad una banda di delinquenti che avrebbe divelto i lampioni per portarsi via i cavi elettrici in rame. Un furto avvenuto in piena notte.

“E' una vergogna – dichiara Mario, un residente di corso Principe Oddone -. Nessuno si è accorto dell’assenza dei pali fino al mattino seguente”. Ma l’incidente non è passato inosservato ad Iren. I tecnici si sono trovati costretti a smontare i pali della luce in fretta e furia per effettuare importanti ed urgenti lavori di manutenzione.

“Ho segnalato il problema all’ufficio tecnico su richiesta di un gruppo di residenti – spiega il senior civico della circoscrizione Sette Leonardo Dedda -. Quei fili scoperti potevano causare qualche incidente. Per fortuna ci siamo accorti in fretta dell’imprevisto e nessuno si è fatto male”.

Un danno economico ma soprattutto un grosso problema di sicurezza. A condannare il gesto anche il coordinatore all’Urbanistica della circoscrizione Michele Pastore. “I furti a ripetizione di oro rosso stanno creando disagi a tutta la città – dichiara Pastore -. Danneggiare un impianto d’illuminazione non è cosa di poco conto. Ora speriamo solo che il problema si risolva al più presto”. Ma i residenti di strada del Fortino e dintorni potranno tornare a passeggiare tranquillamente sulla pista ciclabile del lungo Dora Agrigento già a partire dai prossimi giorni. Iren, infatti, ha avviato i lavori per il ripristino del servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento