Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

Dinamica precisa al vaglio

I soccorsi sul luogo dell'incidente di oggi pomeriggio a Nichelino

Stefano Lucisano, 74enne di Nichelino, è morto precipitando dal quarto piano di un palazzo in via Fenestrelle 100 a Nichelino nel pomeriggio di oggi, lunedì 17 febbraio 2020.

Stava facendo dei lavori di ristrutturazione in una casa per conto della ditta dei figli. Non è chiara l'esatta dinamica dell'accaduto e le ragioni per cui si sia sporto di fuori.

L'uomo è stato trasportato in ambulanza all'ospedale Cto con gravi fratture. Anche se non aveva perso conoscenza è deceduto poco dopo l'arrivo in pronto soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto la polizia locale, i carabinieri e gli ispettori dello Spresal dell'Asl To5, a cui toccheranno le indagini del caso. Tra le prime ipotesi c'è che la ringhiera del balcone fosse troppo bassa. In ogni caso andrà valutato anche il fatto che l'uomo fosse in quel posto senza alcun titolo professionale essendo di fatto pensionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

  • Coronavirus Piemonte: 403 deceduti risultati positivi al virus, oggi morti anche due operatori sanitari

Torna su
TorinoToday è in caricamento