Precipita in un crepaccio durante un'escursione in montagna, è grave al Cto

Un pensionato di 79 anni residente a Fenestrelle si trovava nella zona dello storico forte. Intervenuto l'elisoccorso

Immagine di repertorio

Un pensionato di 79 anni residente a Fenestrelle è stato trasportato, nel pomeriggio di oggi, lunedì 23 gennaio 2017, all'ospedale Cto di Torino dopo essere precipitato in un crepaccio nel corso di un'escursione in montagna nella zona dello storico forte del paese della val Chisone.

Intorno alle 15 l'uomo, che si era avventurato in sentieri non segnalati ed era da solo, ha perso l'equilibrio per cause da accertare ed è precipitato da un'altezza di 20 metri.

A dare l'allarme, non vedendolo tornare a casa, sono stati i familiari dell'uomo, che hanno chiamato il 118. Sul posto è poi intervenuto l'elisoccorso che ha imbragato il ferito e lo ha trasportato in ospedale, dove è stato ricoverato in condizioni gravi per un trauma cranico.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Pinerolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

Torna su
TorinoToday è in caricamento