Il biologico arriva in bici anche a Torino con Portanatura

I ragazzi di Pony Zero consegnano i veg/fruit box di portaNatura

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

portaNatura è l'unico modo per chi vive in città di avere prodotti biologici direttamente dal contadino, grazie ad un box di frutta e verdura fresca e stagionale consegnato puntualmente a domicilio nelle città di Milano, Torino e Genova.

L'idea è semplice e tuttavia innovativa: creare un network virtuoso che metta in contatto piccoli contadini e allevatori, destinati altrimenti a scomparire, con famiglie desiderose di ricevere direttamente a casa il meglio della produzione biologica italiana.

È una realtà unica perché sceglie di lavorare solo con i fornitori che rispettano i principi del biologico e del biodinamico, accuratamente selezionati e conosciuti personalmente.

Da qualche settimana portaNatura sta sperimentando a Torino la consegna a domicilio in bicicletta: ogni mercoledì pedala per il centro storico della città e le zone limitrofe, consegnando i veg/fruit box senza emissioni di CO2 e con zero impatto per l'ambiente, grazie alla collaborazione con Pony Zero Emissioni.

Attualmente portaNatura effettua circa 50 consegne settimanali a Torino, per un totale di più di 200 clienti nel capoluogo piemontese. Oltre ad essere sostenibile nei trasporti, ad ogni consegna portaNatura recupera i vecchi box che vengono riutilizzati diverse volte, evitando così inutili sprechi negli imballaggi. La spedizione per i clienti è sempre gratuita.

portaNatura collabora anche con dei produttori di biologico di Torino, come Liriodendro che fornisce le carni biologiche e Il frutto permesso che fornisce le mele e altri frutti.

Torna su
TorinoToday è in caricamento