Offensiva contro i venditori abusivi del mercato: sequestrati quintali di merce (alimentare e non)

Alcune donne fermate

Parte della merce sequestrata ieri a Porta Palazzo

Controlli a tappeto contro l'abusivismo al mercato di Porta Palazzo nella giornata di ieri, sabato 8 giugno 2019, da parte della polizia locale.

Gli agenti hanno sorpreso cinque nigeriane che vendevano la loro merce senza averne alcun titolo, cercando di confondersi tra i clienti del mercato V alimentare coperto. Alcune sono state fermate, altre sono scappate abbandonandola. Tutta la merce, sia in possesso delle fermate che quella abbandonata, è stata sequestrata.

All'esterno del mercato sono state trovate nove cassette di menta, vendute da nordafricani che sono fuggiti per sottrarsi al fermo.

Infine, nei pressi del mercato IV alimentare, sono stati scoperti giocattoli, borse, e cosmetici, venduti da nordafricani.

Bilancio della giornata, alcuni quintali di merce varia sequestrata. Alle operazioni hanno partecipato gli agenti del comando Porta Palazzo, del comando 7 Aurora-Vanchiglia-Madonna del Pilone, del reparto operativo speciale e del reparto polizia giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento