Vigile del fuoco precipita sul marciapiede, era impegnato in un intervento

L'episodio a Nichelino, il pompiere è caduto a terra da un'altezza di 7-8 metri. Non è in pericolo di vita

Immagine di repertorio

Non è in pericolo di vita il vigile del fuoco caduto questa mattina, giovedì 16 marzo, a Nichelino durante un intervento di apertura porta.

L’uomo, 30enne, è stato trasportato al CTO di Torino per accertamenti e sarebbe stato sempre cosciente.

Secondo una prima ricostruzione avrebbe perso l’equilibrio mentre stava utilizzando una scala di servizio per raggiugere un alloggio all’interno di una palazzina di via Pitagora. Subito sono scattati i soccorsi dei colleghi e la chiamata al 118.  
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento