"Vietare le piazze ai sindacati": è bufera sulla consigliera grillina Albano

Sugli scontri, la sindaca Chiara Appendino riferirà oggi, mercoledì 3 maggio, in Sala Rossa.

Un momento degli scontri (fotoservizio di Stefano Guidi)

Il post su Facebook della consigliera pentastellata Daniela Albano, all’indomani degli scontri a Torino, durante il corteo del Primo Maggio, tra antagonisti e forze dell’ordine ha scatenato la polemica tra Pd e M5S. 

Mentre la maggioranza ha accusato le forze dell'ordine di non aver saputo gestire in maniera adeguata la piazza, Albano scriveva sui social: “E come ogni primo maggio i sindacati preferiscono parlare ad una piazza vuota piuttosto che ricevere qualche contestazione” e ancora “non bisogna più concedere la piazza ai sindacati”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediata, ovviamente, la replica dei democratici. Il senatore Stefano Esposito ha chiamato in causa la sindaca Chiara Appendino su Twitter: “Con chi stai? Con teppisti politici di Askatasuna oppure con le forze dell’ordine che difendono legalità e democrazia?".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

  • Quarantena e fai da te: come tagliarsi (da sole/i) i capelli a casa

  • Annuncia di volersi suicidare: ripescato il suo corpo nel fiume

  • Il Comune lancia i buoni spesa: una piattaforma web e un call-center per l'accesso

Torna su
TorinoToday è in caricamento