Aveva un piccolo arsenale in casa: sei pistole rubate e munizioni, arrestato

Blitz dei carabinieri a Caluso dopo avere controllato un 31enne in casa. L'uomo non ha voluto spiegare il possesso delle armi

immagine di repertorio

Aveva un piccolo arsenale in casa e per questo è stato arrestato. I carabinieri sono intervenuti la sera di giovedì 16 febbraio 2017 a casa di un 31enne residente a Caluso.

L'uomo era stato fermato poco prima durante un controllo di routine in auto. Nel bagagliaio i militari avevano trovato 40 cartucce e un serbatoio per pistola.

Una volta perquisita anche l'abitazione, sono spuntate ben sei pistole tutte risultate rubate. Sequestrati anche due serbatoi per pistola, e 234 proiettili di calibri vari.

L'uomo non ha voluto giustificare il possesso delle armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Mentre passeggia sputa alle donne che incrocia sotto i portici: "Sono inferiori"

Torna su
TorinoToday è in caricamento