Aveva un piccolo arsenale in casa: sei pistole rubate e munizioni, arrestato

Blitz dei carabinieri a Caluso dopo avere controllato un 31enne in casa. L'uomo non ha voluto spiegare il possesso delle armi

immagine di repertorio

Aveva un piccolo arsenale in casa e per questo è stato arrestato. I carabinieri sono intervenuti la sera di giovedì 16 febbraio 2017 a casa di un 31enne residente a Caluso.

L'uomo era stato fermato poco prima durante un controllo di routine in auto. Nel bagagliaio i militari avevano trovato 40 cartucce e un serbatoio per pistola.

Una volta perquisita anche l'abitazione, sono spuntate ben sei pistole tutte risultate rubate. Sequestrati anche due serbatoi per pistola, e 234 proiettili di calibri vari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo non ha voluto giustificare il possesso delle armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento