Pistolero ai giardinetti di via Boston, ma l'arma alla cintura è un giocattolo

Un uomo di 28 anni è stato denunciato dalla polizia, che ha trovato anche otto cartucce a salve

immagine di repertorio

Ai giardinetti con la pistola alla cintura.

L'improvvisato cowboy è un italiano di 28 anni che è stato sorpreso dalla polizia nell'area verde di via Boston dopo che alcuni cittadini spaventati avevano contattato il 113.

Visti i poliziotti, l'uomo ha infilato la pistola, risultata poi un'arma giocattolo all’interno della borsa di un’amica che era sulla panchina dove i due sedevano.

Oltre all'arma, gli agenti hanno trovato anche otto cartucce a salve.

La donna era ignara di tutto.

L'aspirante Tex Willer, che ha precedenti per truffe via internet, è stato denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non ha voluto spiegare agli uomini del commissariato Mirafiori, che sono intervenuti, perché aveva l'arma con sé.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

  • Quarantena e fai da te: come tagliarsi (da sole/i) i capelli a casa

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Il Comune lancia i buoni spesa: una piattaforma web e un call-center per l'accesso

Torna su
TorinoToday è in caricamento