Picchia il padre con un manico di scopa, arrestato 41enne

L'episodio è avvenuto a San Mauro Torinese. Il figlio ha anche puntato un coltello contro l'anziano

immagine di repertorio

Ha picchiato il padre 73enne con un manico di scopa e poi gli ha puntato un coltello nel corso di una lite all'interno della casa in cui abitano, a San Mauro Torinese.

L'uomo, un italiano di 41 anni, è stato arrestato dai carabinieri, intervenuti qualche giorno fa dopo che i vicini di casa li avevano chiamati per il trambusto all'interno dell'appartamento, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. L'anziano è stato medicato al pronto soccorso dell'ospedale di Chivasso. Ne avrà per una settimana.

Ancora da chiarire i motivi del litigio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento