Picchia ripetutamente la moglie anche davanti ai suoi figli, la suocera chiama la polizia

Arrestato per maltrattamenti in famiglia

immagine di repertorio

Erano le 2 di notte di martedì 14 agosto 2018 quando una mamma, esausta di vedere soffrire la figlia a causa degli atteggiamenti violenti del genero, anche in presenza suoi figli, ha chiamato la centrale operativa della polizia che è intervenuta in un appartamento di Mirafiori Sud.

Qui abita un romeno di 30 anni, che spesso rincasava ubriaco e picchiava la moglie, che non aveva mai trovato il coraggio di denunciarlo. Questa volta, però, la madre della donna ha aiutato la figlia e si è anche frapposta tra lei e il coniuge fino all'arrivo della pattuglia.

Per il marito violento è scattato l'arresto con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambini investiti da un’auto: 3 finiscono in ospedale

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Trasporto pubblico locale, domani tram e bus si fermano per 4 ore

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Dal Torinese, il denaro veniva "ripulito" dopo un giro per il mondo: fratelli imprenditori nei guai

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento