Picchia la madre e la sorella che cercano di dividerlo dal padre: arrestato

Aveva minacciato di dare fuoco alla casa

immagine di repertorio

Durante un litigio con il padre ha picchiato la madre e la sorella che erano intervenute per dividerli, poi è fuggito. Per l'episodio, avvenuto lo scorso 30 aprile 2018, i carabinieri hanno arrestato un 24enne italiano residente a Salassa, accusato di lesioni personali. La madre è stata medicata all'ospedale di Cuorgné, dove è stata poi dimessa con una prognosi di sei giorni.

Il gip del tribunale di Ivrea che ha convalidato l'arresto ha anche disposto la custodia cautelare in carcere, proprio in considerazione dell'indole violenta del ragazzo. Poco prima del pestaggio, tra l'altro, lui aveva minacciato di dare fuoco all'abitazione con una bombola a gas.

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Si toglie la vita con un colpo di pistola: aveva solo 30 anni

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Perdono il controllo dell'auto all'incrocio e ne centrano altre due: feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento