Picchia selvaggiamente la convivente: arrestato e poi scarcerato

Donna medicata in ospedale

immagine di repertorio

Completamente ubriaco ha picchiato la convivente e, quando sono arrivati i carabinieri, ha rivolto la sua violenza anche contro di loro.

Protagonista dell'accaduto, la notte di domenica 21 gennaio 2018, è stato un romeno di 27 anni residente in località Cascina Ova a Vische, che è stato arrestato dai militari della compagnia di Chivasso.

La vittima, una 46enne anche lei romena, è stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Chivasso, dove è stata medicata e dimessa con una prognosi di 15 giorni.

L'aggressore è stato scarcerato da un gip di Ivrea nella giornata di lunedì 22 e contestualmente sottoposto all'obbligo di firma quotidiana nella caserma dei carabinieri più vicina.

Secondo i primi accertamenti, era la prima volta che picchiava la donna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (21)

  • Fossimo negli States, in NY city,questa cloaca dell'europa dell'est, sarebbe uscita, con un buko di kul0 like traforo del frejus.

  • Avatar anonimo di Stanco stanco
    Stanco stanco

    che vergogna!! dovrebbe marcire in cantina , altro che stare a casa.

  • Che dire...!!!! complimenti gip

  • I “migliori” li abbiamo tutti noi in Italia...

  • abbiamo preso la crema da ogni paese

  • stavolta è uscito dopo un giorno perché è stata la prima volta che la picchiava,la prossima volta magari la ammazza e dopo quanti giorni esce?poverino non ha mai ammazzato!!!

  • Mandiamoli a litigare a casa loro....

  • Avatar anonimo di Giulio Fox
    Giulio Fox

    Della serie: "preziose risorse in agitazione"...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio all'ex Moi: trovato uomo con il cranio fracassato

  • Cronaca

    Spari in piazza: rapinato un furgone portavalori, ferita una guardia giurata

  • Cronaca

    La droga entra ed esce dal bar: nuovo provvedimento di chiusura, stavolta per un mese

  • Cronaca

    "Ho ucciso mio figlio con un cavo", ma per l'autopsia è morto per arresto cardiaco

I più letti della settimana

  • Follia in centro città: ferito un uomo con tre colpi d'accetta, aggressore in fuga

  • Spari in piazza: rapinato un furgone portavalori, ferita una guardia giurata

  • Nuvole su Torino, è attesa la neve

  • "Costretta ad assistere ai rapporti sessuali della mamma": donna e suo amante a processo

  • Colta da un malore in casa, mamma muore tre ore dopo: indagati sanitari dell'ambulanza e medico del pronto soccorso

  • Soffoca il figlio con un cavetto del computer poi chiama i carabinieri: “Venite a prendermi”

Torna su
TorinoToday è in caricamento