Picchia selvaggiamente la convivente: arrestato e poi scarcerato

Donna medicata in ospedale

immagine di repertorio

Completamente ubriaco ha picchiato la convivente e, quando sono arrivati i carabinieri, ha rivolto la sua violenza anche contro di loro.

Protagonista dell'accaduto, la notte di domenica 21 gennaio 2018, è stato un romeno di 27 anni residente in località Cascina Ova a Vische, che è stato arrestato dai militari della compagnia di Chivasso.

La vittima, una 46enne anche lei romena, è stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Chivasso, dove è stata medicata e dimessa con una prognosi di 15 giorni.

L'aggressore è stato scarcerato da un gip di Ivrea nella giornata di lunedì 22 e contestualmente sottoposto all'obbligo di firma quotidiana nella caserma dei carabinieri più vicina.

Secondo i primi accertamenti, era la prima volta che picchiava la donna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (21)

  • Fossimo negli States, in NY city,questa cloaca dell'europa dell'est, sarebbe uscita, con un buko di kul0 like traforo del frejus.

  • Avatar anonimo di Stanco stanco
    Stanco stanco

    che vergogna!! dovrebbe marcire in cantina , altro che stare a casa.

  • Che dire...!!!! complimenti gip

  • I “migliori” li abbiamo tutti noi in Italia...

  • abbiamo preso la crema da ogni paese

  • stavolta è uscito dopo un giorno perché è stata la prima volta che la picchiava,la prossima volta magari la ammazza e dopo quanti giorni esce?poverino non ha mai ammazzato!!!

  • Mandiamoli a litigare a casa loro....

  • Avatar anonimo di Giulio Fox
    Giulio Fox

    Della serie: "preziose risorse in agitazione"...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Campo nomadi, demolite 28 baracche, roulotte e abitazioni abusive

  • Cronaca

    Non si rassegna alla fine della relazione e palpeggia la ex, poi scappa e viene arrestato

  • Cronaca

    Funghi velenosi raccolti nel parco e mangiati: 15 intossicati in pochi giorni

  • Cronaca

    La pista di pattinaggio nel giardino preda dei vandali: danni ingenti, un ragazzo individuato

I più letti della settimana

  • La rotonda è un delirio, traffico bloccato in gran parte della città

  • Pasticceri e pasticcerie migliori di Torino, i premi del Gambero Rosso

  • Carne in stato di decomposizione e cibi mal conservati: maxi multa allo storico locale

  • Un malore si è portato via Tony, increduli i suoi tantissimi amici

  • Autovelox da record: 15mila multe in un solo mese

  • Addio a Cosimo il panettiere: un grande lavoratore che lascia moglie e due figli

Torna su
TorinoToday è in caricamento